Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

‘Settimana italiana’ a Gedda: VII Italian Design Day

In contemporanea con gli eventi della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, in circuitazione e coordinamento con l’Ambasciata a Riad, questo Consolato Generale ha organizzato l’Italian Design Day ospitando a Gedda il 13 e 14 novembre il proprio “Ambasciatore del Design” Alfonso Femia, architetto e CEO dell’Atelier Femia, con studi a Genova, Milano e Parigi e promotore di vari ed importanti progetti quali la sede di Vimar a Marostica, l’Accademia Dallara a Parma, la nuova sede della BNL BNP Paribas a Roma e i Moli (the Docks) a Marsiglia.

Accompagnato dalla partner dello Studio Femia, Architetto Cenci, l’Architetto Femia ha tenuto un seminario presso la University of Business and Technolgy (UBT) di Gedda in cui ha avuto modo di presentare il tema del Design Day di quest’anno – “La qualita’ che illumina: l’energia del design per le persone e per l’ambiente” –

nel quadro anche della sua idea di “fare architettura”.

Il suo intervento, dal titolo “L’architettura come atto di dialogo e identita’ culturale attraverso la generosita’” ha richiamato piu’ volte le caratteristiche dell’architettura mediterranea che nella storia e’ stata chiave unificante ed elemento di contaminazione per un futuro sostenibile. La personalita’ carismatica dell’interlocutore, la sua visione e la forte empatia hanno conquistato il numeroso pubblico che ha riscontrato molte similarita’ anche con i modelli costruttivi e architettonici sauditi e in generale con l’essenza culturale del Paese.

Clicca qui per l’intervista dell’Architetto all’Universita’ UBT.