This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

NUOVE DISPOSIZIONI

 

NUOVE DISPOSIZIONI

La legge di bilancio 2017 ha esteso la possibilita' per le lavoratrici di ottenere il pensionamento anticipato per anzianita' contributiva (cosiddetta norma "opzione donna"). Si tratta di un beneficio che consente alle lavoratrici di ottenere la pensione di anzianita' con requisiti anagrafici piu' favorevoli rispetto a quelli in vigore dal 1 gennaio 2008 in poi. Il regime e' sperimentale in quanto previsto solo per chi ha maturato i requisiti nel periodo dal 1 gennaio 2008 al 31 dicembre 2015.  Messaggio INPS e Scheda esplicativa

 

 

 

Si informa che il 1 gennaio 2012 sono entrate in vigore le nuove disposizioni in materia di certificati e di dichiarazioni sostitutive, di cui all'art. 15 della legge 12 novembre 2011 n. 183. A decorrere da tale data i certificati avranno pertanto validita' solo nei rapporti tra privati, mentre le Amministrazioni Pubbliche non potranno piu' chiedere o accettare i certificati - che dovranno essere sempre sostituiti da autocertificazioni.

Sempre a partire dal 1 gennaio 2012, sui certificati eventualmente prodotti a richiesta di privati deve essere inoltre apposta, a pena di nullita', la dicitura "
il presente certificato non puo' essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".


Come rappresentato dallo stesso Ministro per la Pubblica amministrazione e l'innovazione, si tratta di una novita' normativa destinata ad avere grande impatto, che risponde alle attese da tempo diffuse tra cittadini e imprese e completa il cammino verso la completa eliminazione dei certificati.
Anche il MAE e la sua rete di uffici a Roma e all'estero assicureranno dunque effettivita' al principio, da tempo presente nel nostro ordinamento, per cui l'Amministrazione non deve chiedere al cittadino e all'impresa "quello che gia' sa" (dati e informazioni in proprio possesso).


99